Educazione sul cancro al seno attraverso il programma One Step

Giacarta: Siloam International Hospitals (SILO) continua i suoi sforzi per sostenere la lotta mondiale contro il cancro al seno. Uno di questi è ridurre il divario per le donne in tutta l’Indonesia che hanno un accesso limitato.

Sia l’accesso alle cure mediche, l’accesso all’istruzione e l’accesso alla competenza del personale medico. Per questo motivo continuano il programma di screening del cancro al seno intitolato SELANGKAH (SPIRITO CONTRO IL CANCRO).

Questo programma, che si svolgerà a livello nazionale, avrà luogo nel 2024. Si prevede che raggiungerà 25.000 donne.

Nel periodo da marzo a dicembre 2023, il programma SELANGKAH è riuscito a ottenere diversi record incoraggianti, come la partecipazione di 14 ospedali e l’adozione di ben 65 villaggi o comunità per diventare partecipanti al Seangkat. Quindi più di 200 aziende, gruppi e individui hanno fatto donazioni per rendere questo programma un successo.

Leggi anche: Spesso gli uomini non si accorgono di avere il cancro alla prostata, ecco i primi sintomi!

Inoltre, 26.281 donne hanno accesso allo screening e 11.447 di loro si sono registrate per lo screening presso uno degli ospedali di Siloe. Successivamente 45.000 donne hanno partecipato a colloqui sulla salute e sessioni educative relative al cancro al seno.

Nello specifico nella zona cittadina indipendente del Lippo Village, Tangerang, il programma di screening del cancro al seno che si è svolto nel periodo dal 21 agosto al 20 dicembre 2023 ha coinvolto con successo circa 1.000 donne.

“Con conoscenze, competenze e capacità in termini di scala e innovazione, SILO è in una posizione strategica per sostenere la trasformazione dei servizi sanitari in Indonesia guidata dal Ministero della Salute indonesiano”, ha affermato John Riady, Presidente Commissario del SILO e CEO del Gruppo LPKR.

“La posizione geografica di 41 ospedali di Siloam in 23 province dell’Indonesia pone inoltre SILO in una posizione strategica per fornire servizi di screening del cancro al seno. La competenza del personale medico e le strutture disponibili presso gli ospedali di Siloam consentono inoltre di effettuare diagnosi precoce e supporto la creazione di servizi di cura del cancro che siano sostenibili”, ha continuato.

Il cancro al seno è il tumore più comune nel mondo, come nel caso dell’Indonesia. Secondo i dati del Global Cancer Observatory, il 17% di tutti i casi di cancro sono tumori al seno e il tasso di mortalità globale dovuto al cancro al seno raggiungerà il 7% nel 2020.

In Indonesia, il cancro al seno causa il 10% dei decessi tra tutti i malati di cancro. Secondo i dati del Ministero della Salute, il 70% delle pazienti affette da cancro al seno sono entrate nello Stadio 3 quando vengono rilevate. Tuttavia, la prognosi per i pazienti nella fase 3 ha una probabilità di sopravvivenza solo del 10-25%.

“In effetti, se diagnosticata precocemente, la prognosi delle probabilità di sopravvivenza delle pazienti affette da cancro al seno in una media di 5 anni può raggiungere il 90-95% allo Stadio 1 e il 70-75% allo Stadio 2. L’alta prognosi per la vita se il cancro viene diagnosticato rilevati nelle fasi 1 e 2 “dimostra l’importanza della diagnosi precoce che deve essere effettuata da ciascun individuo, sia in modo autonomo che soprattutto mediante visita medica”, ha spiegato.

Controlla altre notizie e articoli su Google News

(ELG)